Pasquetta al Castello di Scipione Grande Avventura in costume per bambini: alla ricerrca delle uova magiche!

Una magica avventura in costume che porterà i bambini nei panni di cavalieri e dame, alla scoperta del mistero delle uova del Castello con simpatici personaggi tra cui il Coniglio Pasquale, la Lucertola MangiaUova, audaci cavalieri e l’esercito dei CavalcaTroll!

 

Costumi a tema inclusi e gran finale con ovetti di cioccolato per tutti i bambini

 

Con l’apertura straordinaria del grande giardino privato del Castello con punto ristoro con i piatti del territorio, possibilità di visite guidate al Castello, inclusa la mostra “Ricordi di Famiglia” inaugurata nel periodo pasquale.

 

Lunedì 18 Aprile 2022 ore 10h30, 14h15, 16h30


La Pasqua è alle porte e il Millenario Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, situato sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza, a soli 2 km da Salsomaggiore Terme, è in gran fermento per la preparazione del grande banchetto del Marchese Ludovico.
Tutti sono riuniti a Corte: Dame, Cavalieri, Arcieri e Scudieri oltre a tutti gli abitanti del bosco tra folletti, fauni e altre misteriose creature, tutti in attesa dell’arrivo del Coniglio Pasquale, che per evitare la scomparsa delle uova accaduta lo scorso anno le ha nascoste preventivamente tutte, dimenticandosi di lasciare indizi sul nascondiglio segreto.
Ma la trepidante attesa è interrotta dall’arrivo della Lucertola Mangia Uova che attraverso un’ imboscata ha rapito Pasquale… Riusciranno gli audaci cavalieri con gli abitanti del bosco e l’aiuto dell’esercito dei CavalcaTroll a liberare Pasquale e a recuperare le uova per la grande cerimonia?
Una fantastica avventura in costume ambientata nella splendida cornice del Castello di Scipione, nel borgo incantato immerso nella natura, che porterà i bambini nel vortice di una grande e divertente caccia all’uovo.

-Inoltre nella giornata di Pasquetta verrà effettuata dal mattino l’apertura straordinaria del grande giardino del Castello, con vista panoramica sulle colline di grande valore paesaggistico che circondano il borgo e sulla facciata Ovest del Maniero. Per l'occasione, nel giardino, sarà inoltre a disposizione un punto ristoro con i piatti del territorio e il carretto dei gelati.

-Per tutta la giornata ci sarà la possibilità di effettuare visite guidate storiche al Castello più antico della Provincia di Parma, costruito prima del 1025 da Adalberto Pallavicino, grande condottiero, capostipite della casata, compresa la Mostra “Ricordi di Famiglia”, inaugurata nel periodo Pasquale, una straordinaria esposizione di preziosi oggetti, antichi documenti e fotografie d’epoca appartenuti alla famiglia della Marchesa Maria Luisa Pallavicino, con l’apertura straordinaria di alcune sale del Castello.   Un tour suggestivo che ne racconta la storia millenaria attraverso i saloni con soffitti a cassettoni, affreschi e camini del Quattrocento e Seicento, e i meravigliosi spazi esterni, dal grande giardino con vista panoramica, alla terrazza con l’imponente loggiato Seicentesco, entrambi con viste magnifiche sulle colline a perdita d’occhio, passando dallo scalone dei cavalli con il suo giardino segreto, che regala magnifiche fioriture primaverili.

Evento su prenotazione e nel rispetto delle direttive ministeriali.  Durata: circa 2 ore.

La grande avventura per i bambini e le visite guidate al Castello sono confermate anche in caso di pioggia.  In caso di forte maltempo il punto ristoro in giardino potrebbe essere annullato.

Tariffe tour animato bambini:
Biglietto intero: 20 euro -  Biglietto ridotto (Bambini 3-12 anni): 16 euro

Il biglietto include:
-l’ingresso al Castello con il tour animato per i bambini con i costumi e con in regalo gli ovetti di cioccolata che verranno dati alla fine dell’evento
-la visita guidata storica al Castello con la mostra itinerante “Ricordi di Famiglia”
-l'accesso al giardino panoramico del Castello con la possibilità di pranzo e merenda presso il punto ristoro   (le consumazioni non sono incluse).
Non è consentita la colazione al sacco negli spazi del Castello.

 
Per maggiori informazioni e prenotazioni:
Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino
Tel: 0524 572381
Mail: info@castellodiscipione.it

 


Il Castello di Scipione è il più antico della Provincia di Parma, costruito prima del 1025 da Adalberto Pallavicino, capostipite della casata. Situato in una posizione strategica sulle bellissime colline tra le province di Parma e Piacenza, fu la principale fortezza dei Pallavicino a presidio delle saline che hanno fatto per secoli la fortuna della casata e del territorio di Salsomaggiore. Il Castello fu nel Medioevo, periodo di suo massimo splendore, il feudo più ricco dell’intero Stato Pallavicino, feudo diretto del Sacro Romano Impero, per il suo dominio sui pozzi per l’estrazione del sale, di cui i Marchesi Pallavicino erano i maggiori produttori e i più potenti arbitri del mercato, detenendone il monopolio. Le sue possenti mura narrano antiche epopee cavalleresche e fastose celebrazioni dinastiche con personaggi mitici come Adalberto, audace condottiero di cui ne cantano le lodi Ludovico Ariosto nell’”Orlando Furioso” e Torquato Tasso nella “Gerusalemme Liberata”. Un tour suggestivo che ne racconta la storia millenaria attraverso i saloni con soffitti a cassettoni, affreschi e camini del Quattrocento e Seicento, la straordinaria tavola imperiale imbandita a festa con servizio di porcellana e d’argento della famiglia dei Marchesi Pallavicino, e i meravigliosi spazi esterni, dal grande giardino con vista panoramica, alla terrazza con l’imponente loggiato Seicentesco, entrambi con viste bellissime sulle colline a perdita d’occhio, passando dallo scalone dei cavalli con il suo giardino segreto, che regala magnifiche fioriture primaverili.